Skip to content
62° Premio Faenza

62° Premio Faenza

Biennale internazionale dell’arte ceramica contemporanea

La Biennale Internazionale della Ceramica d’Arte Contemporanea è organizzata dalla Fondazione Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza (Fondazione MIC) ed è aperta ad artisti singoli o associati senza alcun vincolo tematico e senza alcun vincolo di età.

Ogni concorrente può presentare al massimo due opere di dimensione massima 4 m³. È ammessa l’esecuzione con qualsiasi tecnica ceramica. Le opere possono prevedere l’utilizzo di altri materiali se pur in modo non prevalente.

Le opere devono essere di proprietà dell’artista, realizzate negli ultimi due anni e non presentate ad altri concorsi.

Il Concorso è suddiviso in due sezioni distinte: una riservata agli artisti al di sotto dei 35 anni d’età (al 31 dicembre 1987), l’altra riservata agli artisti di età superiore a 35 anni.

Tutte le opere ammesse al secondo grado saranno esposte in mostra dal 1 luglio al 30 ottobre 2023. Il giudizio della Giuria è inappellabile.

Premio Faenza per artisti over 35 del valore di € 25.000,00
Premio Faenza per artisti under 35 del valore di € 5.000,00
Al giovane artista verrà inoltre offerta una residenza a Faenza della durata di 2 mesi con la possibilità di realizzare opere da esporre al MIC in un evento particolare nell’autunno 2023.
Le opere vincitrici dei Premi Faenza over e under 35 entreranno a far parte delle collezioni contemporanee del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza.

Tutte le informazioni: iscrizione.premiofaenza.it