Bertozzi & Casoni. istantanee

Bertozzi & Casoni. istantanee

Caterina Tognon Arte Contemporanea, Venezia

In occasione della 59. Esposizione Internazionale d’Arte, Caterina Tognon Arte Contemporanea è lieta di presentare in galleria il duo artistico Bertozzi & Casoni con un’esposizione dal titolo istantanee.
istantanee apre in contemporanea a ANTROPOCENE, grande personale degli artisti presso la Galleria Civica di Trento.

La mostra presenta una serie di sculture in cui Bertozzi & Casoni, che lavorano insieme da oltre trent’anni, dimostrano la loro abilità nella lavorazione della ceramica policroma. L’iperrealismo formale incontra un surrealismo compositivo nella maestria esecutiva dei due artisti che elevano e nobilitano l’utilizzo di questa tecnica nell’arte contemporanea. L’uso del colore, lucente e nitido, si applica tanto agli elementi della natura – animali soprattutto, ma anche piante, ossa, teschi – quanto a scarti e a veri e propri rifiuti. Non prive di una forte ironia, queste sculture sono una riflessione sul nostro modo di vivere e consumare, sullo scorrere del tempo e sulle macerie che creiamo. Resti di un passaggio umano, “spazzatura” a cui Bertozzi & Casoni danno nuova vita stravolgendo il nostro comune senso del bello. I due adornano di una delicata bellezza quello che, in altri contesti, vorremmo allontanare dalla nostra vista.

Giampaolo Bertozzi (Borgo Tossignano, Bologna, 1957) e Stefano Dal Monte Casoni (Lugo di Romagna, Ravenna, 1961) si formano all’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica di Faenza e all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Negli anni Ottanta collaborano con la Cooperativa Ceramica di Imola come ricercatori nel Centro Sperimentazioni e Ricerche sulla Ceramica e instaurano vari rapporti con “K (Keramikos). International ceramics magazine”. A partire dagli anni Novanta riscuotono il favore della critica ed espongono nei principali musei e gallerie di arte e design, come la Triennale di Milano, Tate Liverpool, la XIV Quadriennale di Roma, Ca’ Pesaro, la Sperone Westwater di Lugano e New York, la Galleria Robilant+Voena di Londra.Tra le personali si ricordano quelle al Museum Beelden aan Zee all’Aia, alla Galleria Cardi di Pietrasanta, a Palazzo Te di Mantova, al MARCA di Catanzaro, al MAMbo e al museo Morandi di Bologna. Nel 2009 e nel 2011 hanno partecipato alla Biennale di Venezia, Padiglione Italia. Nel 2017 ha inaugurato il Museo Bertozzi & Casoni presso la Cavallerizza Ducale di Sassuolo, uno spazio permanente che raccoglie una selezione delle opere più significative della loro produzione artistica.

Caterina Tognon Arte Contemporanea
Ca’ Nova di Palazzo Treves in Corte Barozzi
San Marco 2158, Venezia
+39 041 520 15 66, +39 348 856 18 18, info@caterinatognon.com, www.caterinatognon.com
Orari: martedì – sabato 10 – 19
Ingresso gratuito