Skip to content
Biennale Tecnologia – Tecnologia è Umanità

Biennale Tecnologia. Tecnologia è Umanità

Bando di selezione per mostra collettiva

Dal 10 al 13 novembre 2022 prenderà vita la seconda edizione di Biennale Tecnologia, manifestazione internazionale organizzata dal Politecnico di Torino per riflettere sulle grandi sfide che una società a trazione fortemente tecnologica è chiamata necessariamente ad affrontare nel suo futuro.

Biennale Tecnologia vedrà alternarsi oltre 100 appuntamenti tra lezioni, dialoghi, incontri, dibattiti, mostre, spettacoli, tutti distribuiti nelle sedi principali del Politecnico di Corso Duca degli Abruzzi e del Castello del Valentino, ma anche negli spazi del Circolo dei lettori e delle OGR.

Tra i numerosi appuntamenti e le varie attività previste, nella sede del Politecnico dal 10 novembre al 7 dicembre avrà luogo una mostra dedicata alla giovane arte emergente, realizzata in collaborazione con Paratissima.

ll progetto espositivo in mostra sarà l’esito di una stretta selezione tramite bando e prevede l’attribuzione di un premio finale di 1000 euro da parte di una giuria di esperti.

Le candidature che risponderanno al presente bando per partecipare alla mostra dovranno interpretare il tema indagato e proposto da questa nuova edizione: Princìpi – Costruire per le generazioni. “Princìpi” intesi come nuovi inizi, ma anche come le fondamenta sulle quali costruire il nostro futuro, che oggi appare particolarmente complesso.

Sono ammessi a partecipare alla procedura di selezione i creativi e gli artisti appartenenti alle discipline della pittura, scultura, installazione, fotografia, grafica, illustrazione, videoarte e NFT. Gli artisti sono invitati a candidare il numero e la tipologia di opere che ritengono opportuno. La selezione finale di quali opere e in quale numero sarà a discrezione del curatore del progetto.

Tra tutte le proposte pervenute entro il 05 Ottobre, verranno selezionati per la mostra finale circa 20 artisti. Ogni artista selezionato che parteciperà all’evento dovrà farsi carico dei costi legati alla produzione, al trasporto e/o alla spedizione delle opere.

Tutte le informazioni: www.paratissima.it