Operação-Tarantula

Élle de Bernardini. A Lâmina e a Língua

Galleria Gilda Lavia, Roma

La Galleria Gilda Lavia di Roma ha il piacere di ospitare A Lâmina e a Língua, la prima mostra personale in Italia dell’artista e danzatrice Élle de Bernardini, a cura di Tiago de Abreu Pinto, che inaugurerà sabato 5 febbraio dalle ore 11 alle ore 20 su prenotazione.

Attraverso numerose allusioni alle complessità del linguaggio (in ambito socio-politico, psicologico, fisico, giuridico e culturale), la mostra affronta sia la vita e l’opera di de Bernardini, sia la condizione delle persone trans in generale, che in Brasile hanno un’aspettativa di vita al di sotto dei 35 anni. Questa violenza è incarnata nel lavoro centrale della mostra intitolato Operação Tarântula (2022), che fa riferimento a un’operazione contro le donne trans organizzata dalla Polizia di Stato di San Paolo nel 1987, un momento in cui le persone trans usavano tenere delle lamette da barba sotto la lingua per difendersi.

La mostra comprenderà un’ampia gamma di opere: da lavori rappresentativi del passato a nuovi lavori sviluppati appositamente per questo progetto, comprese le tre performance che saranno realizzate durante l’inaugurazione.

Gilda Lavia Gallery (Rome) is pleased to host A Lâmina e a Língua the first solo exhibition in Italy by the artist and dancer Élle de Bernardini, curated by Tiago de Abreu Pinto, which will open on Saturday February 5 from 11 am to 8 pm by reservation.

Through numerous allusions to the complexities of language (in the social-political, psychological, physical, legal and cultural sphere), the exhibition deals with both the live and work of de Bernardini and the living condition of trans people in general, who have in Brazil the life expectancy of less than 35 years old. This violence is embodied in the central piece of the exhibition titled Operação Tarântula (2022), that makes references to an operation against trans women organized by State Police of São Paulo in 1987, a moment when trans people used razor blades kept under their tongues to defend themselves.

The exhibition will include a wide range of works: from representative past work to new work specifically developed for this project, including the three performances that will be developed during the opening.

Galleria Gilda Lavia
Via dei Reti 29/C, Roma
info@gildalavia.com, + 39 065803788, www.gildalavia.com
Orari: martedì – sabato 14.00 – 19.00
Ingresso gratuito