I paesaggi di Comisso

I paesaggi di Comisso

Concorso di video e fotografia

L’Associazione Amici di Giovanni Comisso indice la prima edizione del Concorso di fotografia e video “I paesaggi di Comisso” volto a valorizzare attraverso i linguaggi del contemporaneo l’opera e il pensiero di Giovanni Comisso in relazione alla sua visione e concezione del paesaggio.

Il concorso è aperto a tutti gli artisti contemporanei di ogni nazionalità, senza limiti di età. È possibile iscriversi ad entrambe le sezioni e candidare più lavori nella medesima sezione.

I lavori candidati dovranno essere ispirati, interpretare o dare una propria lettura ed espressione visiva dell’opera e/o del pensiero di Giovanni Comisso in relazione alla sua concezione di paesaggio.
Il termine paesaggio va inteso in una accezione ampia, ben riassunta nella Convenzione europea del 2000 che recita: «“Paesaggio” designa una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall’azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni».

La prima sezione è rivolta agli autori che operano con mezzo fotografico, questo inteso nelle varie declinazioni e visioni contemporanee.
La seconda sezione è dedicata ai video d’autore, che raccontino e indaghino in chiave contemporanea ‘I paesaggi di Comisso’.

Il concorso prevede la selezione di venti autori finalisti. Il vincitore assoluto riceverà un premio da 2.500 euro.

Entro il mese di dicembre 2021 saranno annunciati i finalisti che esporranno in una mostra collettiva presso Palazzo Giacomelli a Treviso, in occasione della quale verrà annunciato il vincitore assoluto.
Saranno a carico dei finalisti della sezione Fotografia la stampa e il trasporto delle opere nella sede della mostra.

Tutte le informazioni: concorso.premiocomisso.it