Lunigiana Land Art. On-Site

Lunigiana Land Art. On-Site

6 residenze per 6 installazioni site-specific

Lunigiana Land Art è un progetto diffuso creativo di attività culturali per la valorizzazione del territorio, vincitore dell’Avviso pubblico Borghi in Festival. Il progetto è realizzato nei 12 comuni della Lunigiana – Mulazzo (in qualità di capofila), Bagnone, Casola, Comano, Filattiera, Fosdinovo,
Licciana Nardi, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca, Zeri – in partenariato, con con 41 soggetti coinvolti tra associazioni, Pro Loco, imprese, altri soggetti, con il co-finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara.

Il progetto prevede da marzo a luglio 2022 una serie di produzioni, eventi e attività attraverso tutti e 12 i comuni coinvolti della Lunigiana, con l’intenzione di unire le peculiarità del territorio alla creazione artistica (da qui l’accostamento land / art) attraverso lo sviluppo di un festival diffuso, attivatore di sistema e occasione di incontro tra le comunità e gli artisti, chiamati a realizzare spettacoli, performance, sculture, concerti e installazioni On-Site.

Nell’ambito di Lunigiana Land Art il programma On-Site è volto ad avviare un sistema di workshop e residenze site-specific nello stesso territorio di Lunigiana. Strutturato per svilupparsi nei 12 Comuni, tra marzo e luglio 2022 (periodo del festival), con i suoi 6 workshop, le 6 residenze d’artista e un momento di restituzione finale, On-Site offrirà occasioni di incontro in eventi e open studio di comunità, produzione di installazioni site-specific, laboratori di produzione da intendersi come occasioni di crescita formativa.

Le residenze d’artista sono riservate a 6 artisti operanti nel campo dell’immagine, selezionati tramite concorso da una giuria di esperti del settore (Chiara Agradi, Matteo Balduzzi, Nicolas Ballario, Elisa Medde) con il coordinamento di Spazi Fotografici e Matèria.
Tutto ciò che verrà prodotto e realizzato tra marzo e giugno all’interno di On-Site sarà presentato in un momento di restituzione finale in programma a Pontremoli dal 30 giugno al 3 luglio 2022 – weekend conclusivo di Lunigiana Land Art.

Il bando di concorso è aperto a tutti e gratuito, utile a selezionare 6 artisti/e o collettivi, invitati nel periodo compreso tra marzo e giugno 2022, a trascorrere un periodo di residenza e produzione in 6 Comuni della Lunigiana (Bagnone, Casola, Comano, Filattiera, Licciana Nardi, Tresana).
Gli artisti/e o collettivi, selezionati tramite giuria formata da esperti del settore, lavoreranno nei territori assegnati al fine di produrre un lavoro, da restituire attraverso un’installazione site-specific nel Comune ospitante la residenza; promuovere online/offline oltre che nell’evento conclusivo.

Il concorso On-Site mira a sostenere 6 artisti/e o collettivi, offrendo loro un’opportunità di ricerca e produzione di un’opera originale in dialogo con contesti complessi e stimolanti quali sono i territori e le comunità della Lunigiana.
Gli artisti/e o collettivi dovranno lavorare dialogando con i luoghi, gli spazi, le comunità restituendo il proprio lavoro in eventi, open studio e installazione site-specific.

Il concorso è rivolto a 6 artisti/e o collettivi, operanti con l’immagine attraverso qualsiasi tipo di media o di tecnica. Non sono previsti limiti di età, residenza, provenienza geografica, tuttavia le attività relative ad incontri e presentazioni saranno effettuate in lingua italiana.

I Comuni scelti per le residenze sono: Bagnone, Casola, Comano, Filattiera, Licciana Nardi, Tresana. Le residenze saranno programmate nel periodo compreso tra il 25 marzo 2022 e il 28 maggio 2022.
Data la complessità del territorio è richiesta agli artisti la capacità di organizzare i propri spostamenti
in completa autonomia
(preferibilmente auto-muniti).

Ogni vincitore riceverà un budget di Euro 6.500,00 al lordo di ogni onere.

Tutte le informazioni: www.lunigianalandart.it/on-site