Open Call Collettivo NN Ventennale MCZ

Open Call Ventennale MCZ

Rivolta ad artistз e collettivi emergenti

Il collettivo NN e il Museo Carlo Zauli promuovono un’Open Call che si inscrive nel programma delle tre giornate di festa in occasione del ventennale del museo che si terranno alla fine di maggio 2022.

L’Open Call mira a selezionare un progetto artistico che si inserisca nello spazio pubblico della città. La frammentazione e la dispersione dei rapporti tra gli individui dopo due anni di pandemia hanno portato al bisogno di risignificare lo spazio cittadino come uno spazio della comunità e della relazione. Per questo motivo, attraverso l’Open Call si vogliono attivare pratiche artistiche inclusive che si muovano nella direzione di ricucire un tessuto lacerato dal distanziamento sociale.
La scelta di creare un ponte tra il museo e la dimensione pubblica della città vuole porsi in continuità con la presenza delle opere di Carlo Zauli negli spazi cittadini. L’arte e la memoria dell’artista sono i punti di partenza da cui può essere ricostruita una nuova trama di legami.

Il progetto si pone l’obiettivo di coinvolgere giovani artistз in grado di portare uno sguardo audace sulle necessità contemporanee. Il Collettivo NN e il Museo, in quanto promotori di nuove voci, vogliono portare a Faenza sperimentazioni artistiche originali.

Come luogo di installazione dell’opera d’arte pubblica è stato scelto il Parco Bucci, al fine di promuovere una riflessione sul rapporto tra l’uomo e lo spazio naturale. Il tema che artistз e collettivi sono invitatз a sviluppare è quello della Metamorfosi, intesa come flusso organico, principio di vita e di relazione che attraversa e lega ogni forma vivente. L’esposizione di un’opera temporanea nello spazio del parco vuole dunque esplicitare e valorizzare processi relazionali paritari e di reciproca cura.

Lo scopo della call è selezionare una proposta per la realizzazione di un’opera d’arte pubblica temporanea destinata al Parco Bucci di Faenza, la quale verrà inaugurata a maggio 2022.
L*artista/collettivo selezionatə lavorerà in stretto rapporto con il collettivo NN e verrà supportatə da espertз sia durante il perfezionamento del progetto che durante la fase di produzione vera e propria.
Lə vincitorə avrà la possibilità di passare un periodo di lavoro negli spazi del Museo, in base alle necessità e alle disponibilità delle due parti. Il Museo Carlo Zauli si impegna a fornire l’alloggio per il periodo di lavoro e a coprire interamente le spese per la realizzazione dell’intervento artistico. Il Museo non copre le spese di viaggio e il vitto.

La Call è rivolta ad artistз o collettivi emergentз non trattatз dal mercato o che abbiano esposto solo in spazi artistici indipendenti, al fine di dare loro la possibilità di creare e sperimentare insieme al collettivo NN e al Museo Carlo Zauli.

Tutte le informazioni: www.museozauli.it