Strategia Fotografia 2022

Strategia Fotografia 2022

Acquisizione, conservazione e valorizzazione della fotografia

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura – in data 30 maggio 2022 – lancia l’avviso pubblico Strategia Fotografia 2022 per la selezione di proposte di acquisizione, conservazione e valorizzazione della fotografia e del patrimonio fotografico italiano. Il bando si configura come seconda edizione di un progetto nato nel 2020 (Strategia Fotografia 2020) e si inserisce nel quadro delle azioni istituzionali della Direzione Generale volte a promuovere e a sostenere la ricerca, i talenti e le eccellenze italiane nel campo della fotografia.

A questo scopo Strategia Fotografia 2022 sostiene i musei, gli istituti e gli archivi pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, che intendono ampliare le proprie collezioni o estenderle alla fotografia contemporanea; inoltre sostiene gli enti e gli organismi di diritto pubblico e privato (come ad esempio le istituzioni culturali, le fondazioni, le associazioni senza scopo di lucro) che promuovono la fotografia contemporanea in Italia e all’estero, attraverso la committenza di nuove opere fotografiche che confluiscano in eventi, manifestazioni, mostre e festival di rilevante importanza culturale e incrementino le pubbliche collezioni.

Strategia Fotografia 2022 ha come obiettivo a lungo termine quello di assicurare la qualità e la continuità dell’incremento del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea attraverso strategie di acquisizione adeguate e coerenti, di stimolare il mecenatismo nel settore e le donazioni a favore del patrimonio pubblico, di garantire la conservazione e valorizzazione del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea di recente acquisizione e di favorire lo sviluppo di reti e sistemi nazionali di promozione e diffusione della fotografia contemporanea in Italia e all’estero.

L’avviso pubblico di quest’anno, per il quale la Direzione Generale Creatività Contemporanea stanzia 1 milione e mezzo di euro, si articola in due ambiti:

  • Ambito 1 Acquisizione e Valorizzazione, cui sono destinati 1.000.000,00 euro, per progetti di acquisizione di opere fotografiche eseguite negli ultimi cinquant’anni e connesse attività di valorizzazione (sezione I) e per progetti di valorizzazione della fotografia contemporanea, che prevedano la committenza di opere e/o serie fotografiche da destinare al patrimonio pubblico (sezione II);
  • Ambito 2 Conservazione e Valorizzazione, cui sono destinati 500.000,00 euro, per attività di conservazione da attuarsi su una o più opere del patrimonio fotografico pubblico eseguite negli ultimi cinquant’anni (sezione I) e per progetti di conservazione e/o valorizzazione di archivi e/o fondi di fotografia, legati alla creatività degli ultimi cinquant’anni, ricevuti in donazione da soggetti come più specificatamente descritto nell’avviso pubblico (sezione II).

Come indicato dal bando, la proposta potrà essere presentata a partire dal 15 giugno esclusivamente attraverso il Portale Bandidella Direzione Generale Creatività Contemporanea.

Scadenza delle domande: 15 luglio 2022, ore 16:00

Per ulteriori informazioni: creativitacontemporanea.beniculturali.it