Viola Morini x Giacomo Giannantonio - No child left behind

Viola Morini x Giacomo Giannantonio. No child left behind

Dimora Artica, Milano

Testi di Christina Gigliotti ed Eva Vallaria

“No Child Left Behind” è la prima mostra in collaborazione tra Giacomo Giannantonio e Viola Morini. Attraverso video, sculture e un ‘installazione site specific, la mostra considera l’effetto immediato e a lungo termini degli spostamenti di individui, famiglie e comunità causato dalla compravendita di terreni che portano ad una rapida ed
incontrollata urbanizzazione di paesi e aree che circondano la città. Come ci poniamo in uno spazio che sta scomparendo? “No Child Left Behind” si relaziona con la perdita ricostruendo, ricordando e salvando ciò che è ancora rimasto.


“No Child Left Behind” is the first exhibition made collaboratively between Giacomo Giannantonio and Viola Morini. Through the media of video, sculpture, and site specific installation, the exhibition considers the immediate and long term effects of the displacement of individuals, families, and communities via land ownership transfers resulting in the rapid urbanization of towns and areas surrounding metropolitan cities.
How can one situate themselves in a disappearing place? “No Child Left Behind” grapples with loss by making, remembering, and salvaging what’s still left.

Dimora Artica
Via Dolomiti 11, Milano
dimoraartica@gmail.com, +39 380 5245917, www.dimoraartica.com
Orari: lunedì, martedì, venerdì, sabato, domenica 16.00 – 20.00
Ingresso gratuito