Ivan Argote

VISIO – European Programme on Artists’ Moving Images 2021

Per artisti under 35 che utilizzano le immagini in movimento

Lo schermo dell’arte promuove la decima edizione di VISIO-European Programme on Artists’ Moving Images, un progetto di ricerca e residenza dedicato ad artisti che utilizzano le immagini in movimento nella loro pratica artistica.

VISIO è strutturato in una mostra e una serie di seminari, tavole rotonde e incontri.

Il progetto, a cura di Leonardo Bigazzi, si tiene a Firenze nell’ambito della XIV edizione dello Schermo dell’arte Festival di cinema e arte contemporanea, dal 9 al 14 novembre 2021, ed è rivolto a 12 giovani artisti italiani ed europei che lavorano con le immagini in movimento.

La mostra con le opere dei partecipanti, intitolata Thinking Beyond – Moving Images for a Post-Pandemic World è prodotta per il secondo anno consecutivo con NAM – Not A Museum, il programma dell’arte contemporanea di Manifattura Tabacchi. Sarà allestita dal 9 novembre al 12 dicembre 2021 negli spazi di Manifattura Tabacchi.

Thinking Beyond – Moving Images for a Post-Pandemic World intende celebrare il potere trasformativo dell’arte e la capacità degli artisti di leggere situazioni tragiche e traumatiche come occasioni generative. La mostra presenterà dodici film, video e installazioni e un programma pubblico di eventi anche online.

È confermato il VISIO Young Talent Acquisition Prize (VII edizione). Il Premio consiste nell’acquisizione di un’opera di uno degli artisti partecipanti da parte della Seven Gravity Collection, collezione privata italiana interamente dedicata alle opere video di artisti contemporanei.

Tutte le informazioni: www.schermodellarte.org